Giustizia a Salerno, la Corte d’Appello all’avanguardia nell’affidamento dei figli


Nel mare magnum dei problemi della giustizia che a Salerno coincidono anche con “gli spazi” deputati ad ospitare gli uffici di questo settore, arriva una buona notizia.

I tribunali del distretto di Corte di appello di Salerno sono all’avanguardia sull’applicazione della norma che sancisce pari dignità ai genitori, nell’affidamento dei figli, in fase di separazione tra coniugi.
Il dato arriva dalla giornata formativa sulla famiglia, organizzata dalla scuola superiore di magistratura. Nel corso dell’incontro a Palazzo di Giustizia si è sollevata l’attenzione proprio su questo dato fondamentale non sempre al centro dell’attenzione dei magistrati.
A Salerno, si parte da questo. Nel corso dell’incontro si è parlato dell’affidamento condiviso, esclusivo ed alternato, del genitore collocatario, del diritto di visita fino alla responsabilità, ai conflitti e ai rimedi, al ruolo dell’avvocato, del magistrato penale in caso di ipotesi di reato e al conflitto di lealtà indotto nel minore.

Lascia un Commento