#Girolevitespezzate, dopo mille chilometri in bici arriva a Milano il vicesindaco di Ogliastro Cilento, Domenico Nese

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

E’ arrivato oggi a Milano, dopo aver percorso mille chilometri in bici attraversando l’Italia, il vicesindaco di Ogliastro Cilento, Domenico Nese, partito lo scorso 28 aprile dal comune cilentano per ricordare chi ha perso la vita sul posto di lavoro. ‘Mille’ quanti sono i morti sul lavoro ogni anno in Italia.

Il progetto #Girolevitespezzate del vicesindaco di Ogliastro Cilento, Domenico Nese, 46 anni, geometra di professione, è partito il 28 aprile scorso, giornata mondiale della sicurezza sul lavoro. Ad accoglierlo oggi a Milano anche Paolo Pirani, segretario generale della Uiltec nazionale, sindacato dell’industria tessile, dell’energia e della chimica. “Grazie all’impresa di Domenico Nese che ha testimoniato con i suoi oltre mille chilometri l’importanza che il sindacato ripone nelle politiche di prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro” queste le parole di Pirani.

“Iniziative del genere – ha aggiunto Silvana Roseto, segretaria confederale della Uil – servono per parlare un linguaggio diverso. Le soluzioni sono da trovare tra sindacati e associazioni datoriali, ma sono importanti anche le tappe nelle scuole fatte in questo ciclogiro, per portare una diversa cultura della sicurezza”. “Come Comune – ha sottolineato l’assessora di Milano Cristina Tajani – siamo impegnati da tempo su questi temi, tanto che abbiamo creato l’unico ‘Centro per la cultura della prevenzione sui luoghi di lavoro e di vita’, ente di formazione nato a partire dall’Expo”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lascia un Commento