Giro d’Italia, l’Ottava Tappa Praia-Montevergine attraversando l’intera provincia di Salerno

Parte oggi a mezzogiorno da Praia a Mare la carovana rosa del Giro d’Italia, per l’ottava tappa di questa 101/ma edizione.

Dalla Calabria i ciclisti si dirigono verso Maratea, in Basilicata, poi attraversano Sapri e tutto il Golfo di Policastro, proseguendo verso la strada Cilentana, Piana del Sele percorrendo la Litoranea fino a Salerno città e quindi Pellezzano, Baronissi, Fisciano e poi in Irpinia con arrivo in salita a Montevergine di Mercogliano, dopo 209 km. Le strade saranno chiuse un’ora prima del passaggio dei ciclisti.

A Salerno, il Comune ha adottato un particolare dispositivo di traffico per gli automobilisti. Oggi dalle 13 circa, restano chiuse al traffico le seguenti strade: via Wenner, via Salvador Allende, via Clark, via Leucosia, traversa Romano, Piazza Monsignor Grasso, via Trento, via Posidonia, via Freccia, via Torrione, via Settimio Mobilio, via Silvio Baratta, via Irno, Ponte Rowen, via Gramsci.

Questa mattina dalle ore 6 su queste stesse strade è scattato il divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata per tutti i veicoli.

L’arrivo del Giro a Montevergine è previsto fra le 17 e le 17:30 davanti al Santuario. E’ una tappa molto lunga che, nella prima parte, attraversa strade Statali a scorrimento veloce, caratterizzate dalla presenza di gallerie. Poco fuori l’abitato di Torrette di Mercogliano comincerà la salita verso Montevergine. L’arrivo è posto a 1.260 metri d’altezza e vale come Gran premio della montagna di 2/a Categoria. Saranno due i traguardi volanti: il primo ai 110,1 km di Agropoli, il secondo ai 154,6 km di Salerno.

Lascia un Commento