Giovani e bambini al centro delle attività della Banca Monte Pruno nel segno dell’inclusione. L’intervista

Sono soprattutto i bambini e i giovani al centro delle iniziative della Banca Monte Pruno in via di organizzazione per l’estate e non solo, per sostenere persone che hanno difficoltà ma soprattutto i più giovani con centri di divertimento o ippoterapia per esempio per i bambini, senza escludere il proficuo rapporto che si sta instaurando con l’Università di Salerno

Antonella Citro ne ha parlato con il vice direttore generale Cono Federico  

Cono Federico Monte Pruno

Lascia un Commento