Giovani e agricoltura, Alessandro Turchi spiega le opportunità offerte dal PROFAGRI

Concedere le terre abbandonate ai giovani del Sud per favorire la nascita di imprese agricole va bene ma deve essere un punto di partenza intorno al quale costruire una rete che possa aiutare ed accompagnare il giovane imprenditore agricolo. E’ il parere di Alessandro Turchi, dirigente del Profagri, Istituto professionale per l’agricoltura che ha sede a Salerno e filiali in diversi comuni della provincia di Salerno, l’ultima delle quali aperta di recente a Fisciano.

Turchi intervenuto oggi a Radio Alfa ha parlato di questa opportunità del Governo, ma soprattutto della preparazione e formazione necessaria ai giovani per poter diventare imprenditori agricoli. Forma e prepara alla nuova agricoltura proprio il Profagri.

Su questi aspetti ci siamo soffermati ricordando con Turchi anche la possibilità di potersi iscrivere a questa scuola fra metà gennaio e inizio febbraio 2018.

Per le info basta visitare il sito PROFAGRISALERNO.GOV.IT oppure telefonando allo 089.84.99.05

Ascolta l’intervista realizzata da Pino D’Elia
Alessandro Turchi redazionale Profagri

Lascia un Commento