Giovane colto da un raptus aggredisce un tassista. E’ accaduto a Ravello

E' stato colto da un raptus e senza un plausibile motivo ha aggredito un tassista. E' accaduto ieri sera a Ravello nei pressi del tunnel di via Boccaccio. Un 33enne, come scrive Il vescovado, improvvisamente si è precipitato verso un taxi in sosta urlando frasi sconnesse. All'interno della vettura, il tassista, in servizio serale, stava ascoltando gli ultimi minuti della partita della Juventus quando è stato aggredito violentemente senza potersi difendere.
Il 33enne è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile e trasportato presso il reparto di neuropsichiatria dell’Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.
Il tassista ha fatto ricorso alle cure dei sanitari ma le sue condizioni sono normali

Lascia un Commento