Giovane centauro di Sanza muore in un incidente stradale a Treviso. La comunità è sconvolta

Un giovane centauro di Sanza di appena 23 anni è morto ieri sera intorno alle 20:00 a Spresiano, in provincia di Treviso, a seguito di un tragico incidente stradale. Fatale l'impatto frontale tra una moto e una vettura sulla Pontebbana. A perdere la vita due persone: il giovane salernitano alla guida della sua Yamaha e un uomo di 38 anni alla guida della sua Passat. 

Subito dopo l'impatto, le fiamme hanno avvolto i due mezzi carbonizzando anche i corpi delle due vittimeLa moglie del conducente dell'auto è riuscita miracolosamente a salvarsi dalle fiamme.  

Sul posto sono giunti subito i Vigili del Fuoco e le ambulanze ma per i due non c'è stato nulla da fare. Ora toccherà ai militari dell’Arma dei Carabinieri ricostruire la dinamica dell'incidente.

Dolore e sconcerto intanto a Sanza dove vive la famiglia del giovane centauro. La notizia ha sconvolto l'intera comunità.

Lascia un Commento