Giovane 32enne di Scafati muore in spiaggia ad Eboli

Doveva essere una giornata di relax a mare sul litorale di Eboli ed invece si è trasformata in tragedia la domenica per un giovane di Scafati, di 32 anni, morto mentre era in spiaggia alla Marina di Eboli in compagnia di un familiare.

Il 32enne Luca Ferrara, tecnico del suono, molto noto nella sua città, sarebbe stato colto malore mentre era in acqua e si sarebbe accasciato sotto gli occhi dei bagnanti. Inutili i soccorsi del 118. Sul posto anche i carabinieri per gli accertamenti del caso.

Appena sabato sul litorale di Paestum un 55enne di Salerno era morto in località Laura, colto da un malore proprio mentre si accingeva a chiudere l’ombrellone per andar via. 

Lascia un Commento