“Giorno del Ricordo” per le vittime delle Foibe domenica 10 febbraio. A Salerno un evento in Prefettura

Domenica 10 febbraio si celebra il Giorno del Ricordo, in memoria delle vittime delle Foibe, dell’esodo Giuliano-Dalmata e delle tragiche vicende consumatesi al confine orientale nell’immediato secondo dopoguerra.

L’evento ieri è stato commemorato in Prefettura a Salerno in collaborazione con la Società Dante Alighieri di Salerno. Il prefetto Francesco Russo ha consegnato due medaglie del Presidente della Repubblica ai familiari del finanziere Nicola Pacella, originario di Postiglione, e vittima delle foibe.

Alla manifestazione in Prefettura hanno preso parte rappresentanti delle istituzioni civili, militari e religiose, rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma. Presenti anche gli studenti dell’Istituto “De Filippis–Galdi” di Cava de’ Tirreni e del Liceo Scientifico Margherita Hack di Baronissi che hanno allietato la cerimonia con performance teatrali e musicali.

Lascia un Commento