Giornata Mondiale degli Insegnanti, una riflessione con la Cisl Scuola Salerno

“L’Italia, negli ultimi anni, ha fatto notevoli passi in avanti nel miglioramento della qualità dell’istruzione”, ma forti sono le differenze nelle performance degli studenti all’interno del Paese, con le regioni del Sud che restano molto indietro rispetto alle altre”, così l’Ocse nel rapporto sulla ‘Strategia per le competenze’ proprio oggi nella Giornata mondiale dedicata agli insegnanti.

Il divario della performance, ad esempio,  tra gli studenti della provincia autonoma di Bolzano e quelli della Campania equivale a più di un anno scolastico.

A Radio Alfa questa mattina abbiamo fatto una riflessione sul ruolo degli insegnanti con il segretario generale della Cisl-Scuola, Vincenzo Pastore.

Ascolta l’intervista realizzata da Pino D’Elia
Pastore (Cisl Scuola) giornata mondiale degli insegnanti

Lascia un Commento