Giornata Mondiale AIDS, ogni 2 minuti un adolescente contrae l’HIV. A Radio Alfa il parere dell’esperto Giuseppe Barone (NO AIDS Onlus)

Un aumento del 60% dei nuovi casi di HIV fra gli adolescenti entro il 2030, se i progressi si arrestano.

“Ogni 2 minuti un adolescente, con molte probabilità una ragazza, contrae l'HIV”.

E’ l’allarme che lancia l’Unicef oggi nella Giornata mondiale per la lotta all’Aids. Secondo un nuovo rapporto lanciato oggi, se entro il 2030 non verranno effettuati ulteriori progressi per raggiungere gli adolescenti, i nuovi casi di contagio da virus dell’Aids per questa fascia di età aumenteranno fino a 400.000 ogni anno, rispetto ai 250.000 del 2015 in tutto il mondo.

Un allarme che riguarda anche il nostro territorio provinciale dove le associazioni attive su queste tematiche hanno programmato una serie di iniziative nelle scuole e nelle piazze.

A Radio Alfa questa mattina ne abbiamo parlato con Giuseppe Barone, presidente di NO AIDS Onlus di Pagani

Riascolta l'intervista QUI

Giuseppe Barone No Aids Onlus di Pagani

Lascia un Commento