Giornata della Terra, Legambiente si mobilita contro il consumo del suolo. L’intervista a Buonomo

Promuovere una nuova coscienza ambientale attraverso informazioni sulla necessità di non sprecare le risorse naturali e sui rischi che corre il Pianeta a causa dei cambiamenti climatici.

E’ il messaggio per la 47/a edizione della Giornata della Terra (Earth Day), che si celebra oggi in 193 Paesi delle Nazioni Unite. Numerose le iniziative anche in Italia per sensibilizzare quante più persone possibile alla tutela del Pianeta.

Legambiente è mobilitata contro il consumo di suolo. In Campania organizzati banchetti in oltre 30 piazze per promuovere la grande raccolta firme per una legislazione comunitaria sul suolo. La Campania, sostiene l’associazione ambientalista, ha oltre 145mila ettari di suolo consumati principalmente da opere spesso inutili o abbandonate e da cemento illegale.

Ed i cittadini hanno un “prezzo da pagare” per il consumo di suolo. Quasi 13 milioni di euro all’anno per i cittadini della Provincia di Salerno, 12 milioni per quella di Caserta e 10,5 milioni per quella di Napoli.

A Radio Alfa abbiamo ospitato il presidente di Legambiente Campania, MICHELE BUONOMO

Riascolta l’intervista realizzata da Pino D’Elia
Michele Buonomo su Giornata della Terra 2017

Lascia un Commento