Giornalisti salernitani sul catamarano Energy Observer

Visita a bordo ieri dei giornalisti salernitani del catamarano Energy Observer, la prima imbarcazione completamente alimentata con fonti rinnovabili, che domenica scorsa è approdata al Marina d’Arechi.

Più di 30 metri di lunghezza, la Energy Observer ha un equipaggio interamente francese, che è formato da sei persone, tra cui due ingegneri che, quotidianamente, controllano i parametri energetici del catamarano. La speciale imbarcazione ha all’attivo oltre 8.000 miglia nautiche, effettuate nel bacino del Mediteraneo, tra Italia, Grecia, Albania, fino alla Tunisia e Israele.

Marina d’Arechi rappresenta la prima tappa del versante tirrenico, dopo il passaggio dallo stretto di Messina. Lo speciale catamarano sosterà alle banchine del Port Village fino al prossimo 2 agosto, per continuare poi il suo giro intorno al mondo. La tappa finale di quella che l’equipaggio ha definito “Odissea per il futuro” ambientalista è nel 2022, direttamente a New York, nei pressi del Palazzo delle Nazioni Unite.

“Siamo molto felici di avere ospite a Marina d’Arechi questa imbarcazione avveniristica, che rappresenta una grande sperimentazione verso la ricerca di politiche energetiche sostenibili” ha commentato il presidente del Marina d’Arechi Agostino Gallozzi.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento