Giornalisti salernitani sul catamarano Energy Observer

Visita a bordo ieri dei giornalisti salernitani del catamarano Energy Observer, la prima imbarcazione completamente alimentata con fonti rinnovabili, che domenica scorsa è approdata al Marina d’Arechi.

Più di 30 metri di lunghezza, la Energy Observer ha un equipaggio interamente francese, che è formato da sei persone, tra cui due ingegneri che, quotidianamente, controllano i parametri energetici del catamarano. La speciale imbarcazione ha all’attivo oltre 8.000 miglia nautiche, effettuate nel bacino del Mediteraneo, tra Italia, Grecia, Albania, fino alla Tunisia e Israele.

Marina d’Arechi rappresenta la prima tappa del versante tirrenico, dopo il passaggio dallo stretto di Messina. Lo speciale catamarano sosterà alle banchine del Port Village fino al prossimo 2 agosto, per continuare poi il suo giro intorno al mondo. La tappa finale di quella che l’equipaggio ha definito “Odissea per il futuro” ambientalista è nel 2022, direttamente a New York, nei pressi del Palazzo delle Nazioni Unite.

“Siamo molto felici di avere ospite a Marina d’Arechi questa imbarcazione avveniristica, che rappresenta una grande sperimentazione verso la ricerca di politiche energetiche sostenibili” ha commentato il presidente del Marina d’Arechi Agostino Gallozzi.

Lascia un Commento