Gioi Cilento: Consorzio Rifiuti, riunione su arretrati e ricollocazione dei lavoratori

E’ ancora in alto mare la vertenza lavorativa che vede impegnati i lavoratori del Consorzio Smaltimento Rifiuti Salerno/4. Per risolvere il problema della ricollocazione di questi lavoratori, che attendono anche il pagamento di diverse mensilità arretrate, i sindaci dei Comuni aderenti al Consorzio scendono in campo. Su iniziativa del primo cittadino di Gioi, Andrea Salati, è stato indetto un tavolo di confronto.

La riunione, a cui prenderanno parte anche i lavoratori, si terrà domani, mercoledì 18 giugno, alle ore 18.00 presso la sala consiliare del Comune di Gioi. “Come sindaci cercheremo di fare tutto il possibile per dare una mano a questi nostri concittadini – ha spiegato il sindaco di Gioi Salati– I Comuni che aderiscono al Consorzio oltre Gioi sono ben 48, tra cui alcuni medio grandi quali Agropoli,  Ascea, Camerota, Casal Velino, Castellabate, Vallo della Lucania.

Lascia un Commento