Gioi Cilento, cittadinanza onoraria all’on. Borghi

Per il suo libro a favore delle “Piccole Italie” e per il suo impegno a favore della montagna, il comune di Gioi Cilento ha deciso di conferire la cittadinanza onoraria all’on. Enrico Borghi, autore del libro “Piccole Italie. Le Aree intorno alla questione Meridionale”. La proposta è del sindaco Andrea Salati, per il quale il riconoscimento sarebbe il giusto tributo alla preziosa opera di Borghi e per l’impegno per la montagna.

Borghi, infatti, è stato Relatore della Legge sui Piccoli Comuni e la Montagna, che riconosce, nei territori dei piccoli comuni, un motore di crescita del Paese, sottolineando il valore di queste realtà e la necessità di intervenire su aspetti cruciali come servizi, scuole, trasporti, sviluppo economico.

Il Comune di Gioi rientra pienamente non soltanto nell’ambito di azione delle Leggi, ma anche nell’interesse particolare dell’onorevole che, il primo ottobre del 2016, ha visitato il Cilento – e Gioi – valutando direttamente, in prima persona, quanto i territori montani e rurali siano rilevanti per lo sviluppo economico e sociale dell’Italia.

Lascia un Commento