Gioi, al via le procedure per la rete a banda ultralarga

C’è anche il comune di Gioi tra quelli interessati dalla realizzazione delle infrastrutture in Banda Ultra Larga, insieme a molti altri enti salernitani che in questi giorni stanno per avviare le relative procedure.

L’ente amministrato da Andrea Salati ha stipulato con Infratel Italia SpA la relativa convenzione, nell’ambito dell’Accordo di Programma siglato dal Ministero dello Sviluppo Economico e dalla Regione Campania per lo sviluppo della Banda Ultra Larga sul territorio campano. Si darà dunque il via alle attività di progettazione esecutiva da parte della ditta aggiudicatrice e successivamente alle attività di scavo.

Soddisfatto il sindaco, che ricorda che la velocità di connessione consentirà di attivare servizi come la telemedicina, le teleconferenze, le videochiamate e anche lavoro a distanza.

Lascia un Commento