Gioco d’azzardo on line, operazione GdF Salerno. 18 ordinanze di custodia cautelare

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sgominata all’alba di oggi dalla Guardia di Finanza di Salerno un’associazione per delinquere dedita all’organizzazione e raccolta illegale a distanza di gioco d’azzardo on line diffusa sul territorio nazionale ed estero. I finanzieri nel corso dell’operazione denominata “Jamm Jamm” hanno eseguito 18 ordinanze di custodia cautelare, di cui 8 in carcere e 10 ai domiciliari, firmate dal Gip dle Tribunale di Salerno.

Il sodalizio criminale aveva la sede operativa nell’Agro nocerino sarnese, ma operava su tutto il territorio nazionale nella gestione e amministrazione di giochi on-line con piattaforme illegali di siti web esteri abusivamente attive.

Secondo gli investigatori delle Fiamme Gialle, la complessa ed articolata organizzazione criminale è riconducibile alla famiglia dei Contaldo di Pagani detti “i caccaviello”. In questa attività si sono avvalsi anche della collaborazione dei fratelli Tancredi di Potenza, ritenuti contigui a cosche della ‘Ndrangheta calabrese.  

Inoltre, per sviluppare e imporre nella provincia di Salerno le proprie piattaforme di gioco, stando alle indagini della Guardia di Finanza, si rivolgeva e si associava a personaggi affiliati a clan camorristici del nocerino e della zona della valle dell’Irno, nonché a pluripregiudicati con provata esperienza nel settore dei giochi on-line.

Riascolta i dettagli nelle interviste di Monica Di Mauro

Investigatori su Operazione Jamm Jamm

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp