Gioco d’azzardo, in Italia vittima un ragazzo su due. Una riflessione con Nello Baselice (Logos Salerno)

Un ragazzo su due in Italia si è lasciato affascinare dal gioco d’azzardo.

Sono oltre 1,2 milioni, infatti, quelli che hanno tentato la fortuna almeno una volta nel 2016.

Gli effetti del gioco analizzati da Nomisma in un rapporto definisce “problematico” il mondo dei giovani ritenuti “a rischio”. In base ai dati raccolti dall’indagine che ha coinvolto 11 mila giovani tra i 14 e i 19 anni, il giocatore maggiormente problematico è maschio, maggiorenne, frequenta istituti tecnici/professionali, ha un rendimento scolastico basso e proviene dalle regioni meridionali.

Abbiamo analizzato il report con Nello Baselice del Gruppo Logos Salerno, da sempre impegnato nella lotto al gioco ed alle ludopatie

Riascolta l’intervista di Lorenzo Peluso

Nello Baselice

Lascia un Commento