Gioco d’Azzardo, il Consiglio regionale campano ha approvato il testo unificato

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

La Campania si è dotata di una normativa regionale per regolare i giochi. In Consiglio regionale è stato approvato il testo unificato recante “Disposizioni per la prevenzione e la cura del disturbo da gioco d’azzardo e per la tutela sanitaria, sociale ed economica delle persone affette e dei loro familiari”. 

La legge individua in modo analitico le competenze della Regione che disciplina e verifica le attività delle sale da gioco e degli spazi per il gioco attraverso la regolamentazione degli orari di esercizio e delle distanze da luoghi sensibili che sono scuole, strutture sanitarie, residenziali o socio-assistenziale ed i luoghi di culto. 

 

Viene vietata la nuova apertura di attività di gioco ad una distanza dai luoghi sensibili inferiore a 250 metri. Per le nuove aperture, il testo approvato dal Consiglio regionale campano specifica che «non costituisce nuova apertura il semplice trasferimento di titolarità delle attività, così come non costituiscono nuova installazione la sostituzione degli apparecchi in corso di validità del contratto, oppure il rinnovo o stipula di contratto con differente gestore o concessionario, a condizione che il numero di apparecchi installati presso il locale rimanga invariato. 

Per quanto riguarda gli orari di esercizio delle slot, viene introdotta una disciplina differenziata: gli esercizi pubblici dovranno osservare una sospensione di complessive 12 ore giornaliere, di cui 10 consecutive nella fascia notturna dalle ore 23 alle 9, e le restanti 2, dalle 12:30 alle 14:30. Per le sale la sospensione è di 8 ore giornaliere complessive e consecutive, dalle 2 alle 10. 

In Campania si calcola che la spesa totale annua nel settore dei giochi, al netto di quanto ritorna ai giocatori sotto forma di vincite, ammonta in Campania a 1,81 miliardi, secondo i dati dei Monopoli relativi al 2018. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp