Giochi e scommesse in Campania, nel 2018 speso più di 1 miliardo di euro

La spesa in giochi e scommesse in Campania lo scorso anno è stata di 1 miliardo ed 81 milioni di euro, in calo dello 0,5% rispetto al 2017.

I dati sono contenuti nel Libro Blu dell’Agenzia Dogane e Monopoli.

A trainare il settore sono gli incassi di Slot e Videolottery, con 891 milioni, assieme alle scommesse sportive (195 milioni), in crescita del 6,5% e ancora in testa al dato nazionale. Ammontano a 179 milioni gli incassi di Lotterie e Gratta e Vinci, a 330 quelli del Lotto. Stabili SuperEnalotto, Ippica e Bingo, mentre crescono anche le scommesse virtuali.

Sempre durante il 2018, l’Agenzia Dogane e Monopoli ha effettuato circa 4.300 controlli negli esercizi sul territorio campano, riscontrando 340 violazioni tra penale e amministrativo e irrogando sanzioni per circa 14 milioni e mezzo di euro. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento