Giffoni V.P. (SA) – Tenta di sfondare la porta della sua ex, la donna salvata dai Carabinieri

Attimi di paura ieri sera per una donna di 48 anni di Giffoni Valle Piana quando alla porta di casa si è visto presentare un uomo di 47 anni, anche lui di Giffoni Valle Piana, incensurato, che ha cominciato ad inveirle contro, tentando di sfondare la porta di ingresso che, fortunatamente, ha resistito fino all’arrivo dei Carabinieri. Tra i due in passato c’era stata una burrascosa storia sentimentale e quando i carabinieri hanno notato l’auto dell’uomo sfrecciare per il centro cittadino a gran velocità in direzione della casa della donna, non ci hanno messo molto a capire cosa stesse succedendo. Quando i carabinieri sono giunti nel palazzo, hanno sentito le urla della donna. Una corsa sino in cima alle scale e qui i carabinieri si sono trovati di fronte l’uomo che, armato di un coltello a serramanico, era quasi riuscito a sfondare la porta. Uno dei due Carabinieri gli si è letteralmente fiondato addosso riuscendo a disarmarlo a bloccarlo e ad arrestarlo. La donna in preda al panico è stata soccorsa e poi affidata ai sanitari del 118. L’arrestato sarà giudicato con rito direttissimo

Lascia un Commento