Giffoni V.p. (SA) – Jovanotti riceve il premio Truffaut

Jovanotti, accolto da una folla di fans festanti, ieri a Giffoni Valle Piana ha ricevuto il Premio Truffaut “per la capacità di essere un punto di riferimento per i giovani”. Jovanotti, reduce dalla tappa di Cava de Tirreni del suo tour, ha risposto alle domande dei giurati del Giffoni Experience parlando della sua esperienza di cantante e autore. “Il mio lavoro consiste nel cambiare, ha detto Jovanotti, questo è il bello di essere vivi. Anche le cellule del nostro corpo si rigenerano in continuazione”. “Tutte le mie canzoni riguardano la mia vita, ha detto poi Lorenzo Cherubini, non parlo mai in terza persona. Spesso le mie canzoni sono reazioni a dei miei stati d’animo”. Una menzione a parte il cantante l’ha voluta fare per il mondo dell’infanzia ribadendo che è il “serbatoio principale per un artista, un serbatoio incommensurabile di prime volte”.

Lascia un Commento