Giffoni V.P. (SA) – Atto vandalico ai danni del rifugio montano

Atto vandalico in località “I Piani” di Giffoni Valle Piana ai danni del rifugio montano realizzato nell’ex caserma della Forestale. Gli ignoti malviventi, nella notte tra lunedì e martedì, hanno forzato e sfondato le due porte di accesso e danneggiato i bagni della struttura. I vandali hanno rubato anche un generatore di corrente elettrica, due taniche piene di benzina e una cassetta di utensileria. L’obiettivo dei malviventi probabilmente era quello di inviare un messaggio alle istituzioni che ogni giorno mettono in campo azioni di controllo e di repressione. Il sindaco di Giffoni Paolo Russomando, nel condannare l’episodio, afferma che “atti vandalici di questo tenore sono la vile risposta all’attività di contrasto dell’illegalità in montagna, messa in campo dalle forze dell’ordine”.

Lascia un Commento