Giffoni V.P. (SA) – Al via la lotta al cinipide del castagno

Una quarantina di castanicoltori si sono ritrovati questa mattina nell’aula consiliare del comune di Giffoni Valle Piana per un incontro con l’assessore all’agricoltura Nicola Faino e alcuni esperti per portare le loro rimostranze e cercare una soluzione al problema legato al cinipide galligeno del castagno (in foto), una vespa proveniente dalla Cina, che sta mettendo in ginocchio l’agricoltura legata alle castagne. Molti castagneti sono stati già attaccati e i coltivatori sono preoccupati sul calo che si registrerà da qui all’autunno quando le castagne verranno raccolte. Un incontro di due ore, al termine del quale sono stati adottati una serie di provvedimenti da parte dell’amministrazione comunale. Lunedì scatteranno i sopralluoghi in tutti i castagneti del territorio mentre a giorni sarà emanata un’ordinanza che vieterà l’accesso ai castagneti ai cacciatori di funghi che potrebbero immettere nel terreno il cinipide. E intanto sono allo studio dei lanci di torymus sinensis, un parassita che potrebbe neutralizzare la vespa cinese.

Lascia un Commento