Giffoni V.P. (SA) – Accoltella e chiude la moglie in bagno. Arrestato marito violento

Ha accoltellato la compagna alla spalla e nonostante fosse sanguinante e tramortita, l’ha rinchiusa nel bagno. E’ accaduto nella notte a Giffoni Valle Piana. A dare l’allarme è stato il datore di lavoro della donna, una polacca di 34 anni, che preoccupato della sua assenza ha chiesto l’intervento dei Carabinieri. I militari si sono recati alle prime luci dell’alba nell’abitazione della donna e hanno sorpreso l’uomo, un cittadino polacco di 37 anni, ancora con il coltello in mano. L’aggressione sarebbe avvenuta al termine dell’ennesima lite tra i due coniugi. Il 37enne, già noto per atti di violenza, è stato arrestato e l’arma sequestrata. I Carabinieri, attirati dalle invocazioni di aiuto che provenivano dal bagno, sono riusciti a liberare la donna, consentendo ai sanitari del 118 di medicarle la ferita.

Lascia un Commento