Giffoni V.P. – Furto in una gioielleria del centro. Un colpo di pistola per sfondare la vetrina

E’ probabilmente una banda di ladri esperti quella che ha agito nella notte a Giffoni Valle Piana mettendo a segno un colpo nella gioielleria Di Martino situata lungo il centralissimo corso Garibaldi. Ne sono convinti i carabinieri della locale stazione considerando che i ladri hanno oscurato le telecamere di sorveglianza del comune che puntano verso il corso per evitare di essere ripresi. I ladri hanno esploso anche un colpo di pistola che ha sfondato la saracinesca e infranto la sottostante vetrina. Aperto il foro nel vetro, i malviventi hanno trafugato i preziosi che erano esposti. Facendo però un errore. Hanno lasciato delle tracce di sangue. Ciò significa, evidentemente, che nell’infilare la mano nel foro della vetrina, almeno uno dei ladri è rimasto ferito. Una traccia che potrebbe essere utile agli investigatori per risalire all’identità dei componenti della banda. Ad accorgersi di quanto è avvenuto stanotte sono stati alcuni commercianti del corso, solo questa mattina. Nessuno sembra aver sentito nulla, soprattutto il rumore dello sparo e dei vetri infranti. Gli investigatori ipotizzano che possa essere stato usato un silenziatore. I titolari della storica gioielleria stanno effettuando un inventario per quantificare il valore della merce rubata.

Lascia un Commento