Giffoni Valle Piana (SA) – Approvati il rendiconto 2012 e le regole della TARES

Il comune di Giffoni Valle Piana, nell’ultima riunione di Consiglio, ha approvato il rendiconto di gestione per l’anno 2012. L’approvazione è avvenuta non senza difficoltà economiche, garantendo i servizi essenziali ai cittadini, senza tralasciare il rigore della spesa e la lotta all’evasione fiscale. L’esercizio 2012 si è chiuso con un avanzo di amministrazione di 6mila euro. Inoltre, il Consiglio Comunale ha istituito il Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) ed ha approvato il calendario delle scadenze: la prima rata in acconto, con scadenza al 31 maggio, la seconda, in scadenza il 31 luglio, la terza scadrà il 30 settembre, mentre il saldo ha scadenza al 16 dicembre. Gli acconti, si legge in una nota del comune, si calcolano applicando alle superfici occupate le tariffe vigenti al 31 dicembre 2012. Il saldo, invece, sarà calcolato tenuto conto delle tariffe definitive stabilite con successiva delibera di Consiglio Comunale, in attesa delle decisioni del Governo.

Lascia un Commento