Giffoni Valle Piana: ladro sveglia il proprietario che lo aggredisce

Singolare quanto accaduto nella notte a Giffoni Valle Piana. Un ladro solitario incappucciato è entrato in una casa con la torcia in mano per rubare. Ha inciampato facendo rumore e svegliando il proprietario dell’immobile. L'uomo, un 65enne, si ritrova di fronte il malvivente con il viso coperto e senza pensarci si è avventato contro di lui. Gli ha prima strappato il cappuccio e poi gli ha morso un orecchio, puntandogli un dito nell’occhio e sferrandogli un calcio dritto al basso ventre. Il ladro è riuscito a sfuggire alla furia del proprietario di casa solo dopo averlo colpito con la torcia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che ora stanno indagando per identificare il ladro imbranato. Il 65enne è stato trasferito in ospedale per le necessarie medicazioni.

Lascia un Commento