Giffoni Valle Piana: La ‘Casa dell’Acqua’ eroga 20 mila litri nel primo mese

Bilancio positivo per la Casa dell’Acqua di piazza f.lli Lumiere di Giffoni Valle Piana, che, a poco più di un mese dalla sua apertura ufficiale, ha erogato circa 20 mila litri di acqua ad una media di 645 litri giornalieri. Un risultato soddisfacente secondo l’amministrazione comunale, che si traduce in notevoli benefici per l’ambiente, in quanto sono state utilizzate oltre 13 mila bottiglie di plastica in meno, equivalenti ad oltre 1600 Kg di CO2 e 1440 litri di petrolio in meno necessari per la loro produzione. Considerato poi che nessun Tir ha dovuto trasportare queste bottiglie di acqua, si stima che in questo modo siano stati risparmiati 178 litri di carburante e 1244 Kg di CO2. Il tutto si traduce in un risparmio economico mensile per le famiglie di circa 15 euro. La Casa dell’Acqua è stata concepita come uno strumento indispensabile per garantire la razionalizzazione dell’acqua e la diffusione di una coscienza sempre più sensibile alla cultura del rispetto dell’ambiente. La Casa dell’Acqua eroga acqua prelevata dall’acquedotto comunale ma microfiltrata, depurata e refrigerata, gassata e naturale, è posta in una zona coperta ed è aperta al pubblico, 24 ore su 24.

Lascia un Commento