Giffoni Valle Piana: Ferisce il socio in affari, 45enne arrestato dai Carabinieri

E' stato arrestato l'uomo che ieri sera ha ferito con un colpo di pistola il socio in affari. La vittima, operata d'urgenza nella notte per estrarre un proiettile conficcato nell'area retro orbitale, e' Carlo D'Elia, detto "il cinghiale", volto e nome noto nell'ambiente criminale di Giffoni Valle Piana.
A sparare Stefano Andria, 42 anni
. I due gestivano insieme un circolo ricreativo e probabilmente proprio gli screzi per l'attività avrebbero portato alla sparatoria.
Andria, secondo una ricostruzione dei carabinieri, dopo aver sparato tre colpi all'indirizzo del socio, ha vagato fin quando non ha deciso di recarsi alla caserma dei Carabinieri di Giffoni Sei Casali per costituirsi ed è davanti all'ingresso chiuso che lo hanno trovato i militari della compagnia di Battipaglia.
Sono in corso ulteriori indagini per chiarire le motivazioni del gesto.

Lascia un Commento