Giffoni V. P. (SA) – Vertenza forestali, il sollecito della Fai Cisl

La Comunità Montana ‘Monti Picentini’ di Giffoni valle Piana, pur avendo nelle proprie disponibilità economiche – da più di un mese – circa 900 mila euro di fondi PSR ricevuti in acconto da parte di Agea, oltre a 90 mila euro ricevuti dal Comune di Montecorvino Rovella per servizi, ha provveduto a stornare un solo acconto di 900 euro ad ognuno dei propri 120 lavoratori a fronte di 14 mensilità arretrate che vantano i propri dipendenti. Lo ha reso noto in un comunicato la Fai Cisl di Salerno definendo questo comportamento non più giustificabile e tollerabile. Il segretario provinciale della Fai Cisl, Carlo Donnarumma, nei giorni scorsi ha sollecitato il presidente della comunità montana Aievoli, a rispettare l’impegno raggiunto in un incontro sindacale del 26 giungo scorso e cioè quello di procedere, in attesa che fossero pronte le buste paghe, a più acconti per dare la possibilità di dare vero ossigeno alle famiglie dei lavoratori forestali.

 

Lascia un Commento