Giffoni V. P. (SA) – All’incanto 50 ettari di bosco per il taglio di materiale legnoso

Il comune di Giffoni Valle Piana il prossimo 21 marzo metterà all’asta 50 ettari di bosco comunale per la vendita di materiale legnoso. Le particelle interessate rientrano nel Piano di Assestamento Forestale del Comune (P.A.F), approvato dalla Regione Campania. Dopo un lungo iter burocratico durato un anno, il Comune ha ottenuto dal Settore Ambiente delle Regione Campania l’allungamento del periodo di utilizzazione boschiva, estendendolo dal 15 agosto al 15 aprile dell’anno successivo, rispetto al precedente periodo che era compreso tra la metà di settembre e la fine di marzo. Ciò non comporterà conseguenze negative per l’ambiente, per la flora e l’habitat in generale della montagna. Per il Sindaco Paolo Russomando “si tratta di una soluzione efficace per l’industria boschiva che, a causa delle avverse condizioni atmosferiche invernali, non riusciva a completare i lavori in tempo utile e, nei circa due mesi in più di utilizzazione, potrà completare la tagliata senza affanno”.

Lascia un Commento