Giffoni Sei Casali, lavoratori in nero e carenze sulla sicurezza. Quattro denunce

Quattro persone sono state denunciate dai carabinieri al termine di controlli compiuti ieri in cantieri per lavori pubblici commissionati dal Comune di Giffoni Sei Casali.

I militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Salerno, con tecnici della vigilanza tecnica della Direzione Provinciale del Lavoro, hanno trovato un lavoratore a nero, sui 15 controllati, mentre in tutti e quattro i cantieri sono state rilevate varie irregolarità tra cui la mancata redazione del “piano operativo di sicurezza” e carenza delle condizioni minime di sicurezza ed igieniche sul luogo di lavoro.

I quattro titolari delle ditte, una di Roma, una di Napoli e due di Salerno, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica mentre per il lavoratore non regolarmente assunto è stata elevata una sanzione amministrativa pari a 6mila euro. 

Lascia un Commento