Giffoni Film Festival, al via la 48esima edizione. Premio Truffaut ad Andrea Bocelli

Il tenore Andrea Bocelli è ospite oggi nella giornata di apertura della 48/a edizione del Giffoni Film Festival. Riceve il Premio Truffaut dalle mani di uno degli oltre 5mila giovanissimi giurati.

Proprio i ragazzi dopo un sondaggio, hanno indicato nel tenore toscano il perfetto destinatario del riconoscimento. Fra gli altri artisti che l’hanno ricevuto, negli anni passati, ci sono Alan Rickman, Richard Gere, Gabriele Salvatores, Giuseppe Tornatore, Samuel L. Jackson, Mika e molti altri.

In questa prima giornata del Festival sarà proposta anche l’anteprima di Ant-Man and the Wasp di Peyton Reed, in uscita nelle sale italiane il 14 agosto con Disney. Il sequel della saga targata Marvel, sarà presentato direttamente dai protagonisti, Paul Rudd ed Evangeline Lilly. Poi le Masterclass e in serata il primo appuntamento del Giffoni Music Concept in Piazza Lumiere.

Al centro dei 100 film in concorso, tra lungometraggi e cortometraggi, al Giffoni Film festival di questa edizione ci sono i conflitti generazionali, diversità, bullismo, migrazioni, sentimenti, dubbi, adolescenza, crescita personale. Un’edizione che mai come quest’anno dimostra, proprio con la selezione dei film in concorso, la sua straordinaria forza e vitalità, aprendo squarci sorprendenti e inediti su cinematografie proiettate al futuro provenienti da tutto il mondo destinate a colpire l’immaginazione dei 5.600 giurati provenienti da 52 paesi del mondo.

 

Lascia un Commento