Gianni Caiafa l’ingegnere di Teggiano premiato dal presidente Mattarella per Leonardo 2016

gianni caiafa premio leonardo

Il giovane ingegnere salernitano Gianni Caiafa, 26 anni di Teggiano, ha ricevuto il premio Leonardo dalla mani del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel corso di una cerimonia al Quirinale.

Caiafa è un ricercatore del CERN di Ginevra ed è stato premiato nella categoria dei nove migliori laureati.

Ha ritirato il premio “Clementino Bonfiglioli” per lo studio su “Modellazione, analisi e ridimensionamento di un motore brushless a flusso assiale per smorzatore torsiale” compiuto da Caiafa all’Università Federi II di Napoli.

I premi Leonardo per le eccellenze italiane sono finanziati da imprenditori-soci del Comitato Leonardo che dal 1997 premia e sostiene, attraverso borse di studio neolaureati di tutta Italia.

Finora sono più di 150 i giovani premiati in 20 anni.

Gianni Caiafa in Svizzera al CERN, che è il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle, è impegnato in un progetto per avere ulteriori informazioni sulla nascita e l’evoluzione dell’Universo.

Lascia un Commento