Gianfranco Donadio è il nuovo procuratore presso il Tribunale di Lagonegro

E’ ufficiale la nomina a procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro di Gianfranco Donadio, già sostituto procuratore della Direzione Antimafia e Antiterrorismo.

La nomina è arrivata dal Consiglio Superiore della magistratura riunitosi nelle sedute del 18 e 19 settembre per coprire alcuni posti vacanti.

Gianfranco Donadio, 62 anni, originario della Basilicata, è stato a lungo al centro di attività legate alla criminalità organizzata e alla mafia. E’ stato inoltre componente della commissione Parlamentare sul sequestro Moro.

Ha già svolto attività a Salerno come giudice del Tribunale per i Minorenni e Sostituto Procuratore. Ora il suo nuovo incarico alla Procura del Tribunale di Lagonegro.

Lascia un Commento