Gianfranco Cloralio, chitarrista compositore e polistrumentista di Sassano, presenta “Oltre la nebbia”

A sinistra Gianfranco Cloralio, al centro il maestro Natalino Marmo. Dietro Lorenzo Peluso e Antonella D’Alto

Sono iniziate da qualche giorno a Sassano, il paese in cui vive da oltre 15 anni, le riprese del videoclip dell’ultimo brano del chitarrista, compositore e polistrumentista originario di Potenza, Gianfranco Cloralio, dal titolo “Oltre la nebbia”.

Una romantica ballata d’amore scritta, cantata e composta da Gianfranco che in questo nuovo lavoro ha voluto mettersi in gioco anche in veste di cantante e non solo di chitarrista, come era avvenuto per il precedente album “The voice within”, esclusivamente strumentale.

Vinta la sfida di pubblicare un disco in cui la voce è sostituita dallo strumento, Gianfranco ha subito intrapreso un nuovo progetto: un nuovo album fatto di parole e musica per esprimere a pieno se stesso. L’ep dal titolo Jclo, nome d’arte di Gianfranco Cloralio, uscirà per la fine di quest’anno, ed è anticipato da “Oltre la nebbia”. “Un brano d’amore in cui tutti possono rispecchiarsi, perché ognuno di noi, almeno una volta nella vita ha sofferto per amore”. Così l’autore racconta questa canzone.

Ascolta qui l’intervista a Gianfranco Cloralio realizzata da Antonella D’Alto
Gianfranco Cloralio

Lascia un Commento