Gestione rifiuti, anche Felitto scioglie il contratto con la Yele

Anche il Comune di Felitto scioglie il contratto con la Yele, la società con sede a Vallo della Lucania responsabile della gestione  raccolta dei rifiuti solidi urbani in una 50ina di comuni del Cilento.

La società in questione è stata sciolta con decreto del tribunale di Vallo della Lucania.

Il sindaco di Felitto, Maurizio Caronna, alla luce della situazione attuale ma soprattutto a causa del mancato pagamento di 6 mensilità agli operai impegnati sul cantiere di Felitto, ha deciso di chiudere la collaborazione e affidarsi ad un altro soggetto per quanto riguarda la gestione dei rifiuti.

Sarà indetta una gara per affidare ad una nuova ditta il servizio, che, tuttavia, dovrà garantire il posto di lavoro agli operai del cantiere di Felitto.

Lascia un Commento