Gestione del ciclo integrato dei rifiuti, ecco cosa cambia dal 2017

Mancano poco più di novanta giorni alla fine dell’anno, data fatidica per l’entrata a regime della provincializzazione del ciclo integrato dei rifiuti a seguito della legge regionale di riordino del settore approvata lo scorso marzo dal Consiglio regionale della Campania.

Intanto, da nord a sud della provincia, decine di operai, impegnati nei vari ambiti territoriali nel ciclo dei rifiuti, sono in attesa di mensilità arretrate.

Quale futuro quindi per i lavoratori dei Consorzi di bacino che a fine anno saranno chiusi definitivamente?

Ne abbiamo parlato con il Commissario straordinario del Consorzio di Bacino Sa 3, Vittorio Esposito

Vittorio Esposito

Lascia un Commento