GENOVA – Incidente al porto, alle 18 i funerali. Presente delegazione di Santa Marina-Policastro

Si sono svolti oggi alle ore 18 i funerali delle vittime dell’incidente al porto di Genova del 7 maggio in cui ha perso la vita anche il sottoufficiale della Guardia Costiera Francesco Cetrola, 38 anni, di Santa Marina-Policastro, in provincia di Salerno, il cui corpo è stato trovato venerdì scorso. Alla cerimonia funebre presenti il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il Comune di Santa Marina con una delegazione guidata dal sindaco Dionigi Fortunato e con il gonfalone del Comune. Per la triste occasione è stato indetto anche il lutto cittadino. I funerali in forma privata si terranno invece venerdì 17 maggio, di pomeriggio, nella chiesa Santa Croce di Santa Marina.

Nel frattempo continuano le ricerche dell’ultimo disperso, il nono, e vanno avanti anche le indagini della Procura per fare chiarezza su quanto successo. Il procuratore capo, Raffaele Di Lecce, a una settimana dall’incidente ha ribadito che resta confermata l’ipotesi dell’avaria sulla nave Jolly Nero.

Lascia un Commento