Furto in una libreria universitaria nel campus di Fisciano a settembre, arrestati i responsabili

Sono stati individuati e identificati i presunti autori del furto messo a segno lo scorso settembre ai danni di una cooperativa di testi universitari nel campus di Fisciano. I Carabinieri hanno arrestato un disoccupato, 25enne e sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria una 22enne e un operaio 24enne, tutti di Fisciano indagati per furto aggravato in concorso.

Il 27 settembre 2015 in una cooperativa dedita alla vendita di testi universitari, collocata all’interno del campus, dalla quale vennero rubati strumenti informatici, cancelleria e merce varia per un valore complessivo stimato di 3mila euro.

La visione delle immagini del sistema di videosorveglianza ha consentito di identificare gli autori e di sequestrare, a seguito di perquisizioni domiciliari, alcuni degli indumenti che indossavano all’atto del furto. L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari.

Lascia un Commento