Furto in macelleria ad Olevano sul Tusciano, arrestati due battipagliesi

Sono entrati in una macelleria di Olevano sul Tusciano per mettere a segno un furto ma, una volta scoperti e inseguiti a piedi dai carabinieri, sono stati arrestati.

Protagonisti due 50enni battipagliesi pregiudicati che la scorsa notte, utilizzando un crick, hanno  forzato l’ingresso dell’esercizio commerciale. Una volta dentro il negozio, hanno iniziato a trafugare prodotti tipici locali, portati, poi, a bordo di una vettura, assieme a formaggi, salumi ed anche cesti natalizi.

Una volta bloccati, la refurtiva, dal valore di circa mille euro, è stata restituita al proprietario della macelleria.

Lascia un Commento