Furto di legna all’oasi Diecimare di Cava de’ Tirreni

A Cava de Tirreni è stato nuovamente saccheggiato il parco naturale Diecimare in località Sant’Anna.

Ignoti hanno divelto il cancello all’ingresso dell’oasi e trafugato l’area picnic portando via le coperture in legno dei tavoli. Inoltre, diversi alberi sono stati tagliati per asportarne il legno. A scoprire il furto i membri dell’associazione “Terra Mia” che da qualche mese si occupano ufficiosamente di garantire una minima ma necessaria manutenzione dell’area in attesa di disposizioni da Palazzo di Città per l’affidamento e il ripristino dell’oasi.

Un atto vandalico e un furto che si aggiungono ai danni lasciati da precedenti incendi e alla presenza di rifiuti a causa dell’incuria in cui la zona viene lasciata da chi la percorre. 

Lascia un Commento