Furto di identità su Facebook per un sito di incontri, la denuncia da Pagani

Un furto d’identità su Facebook è stato denunciato da Claudia Attianese, figlia del consigliere comunale di Pagani Valentina Capossela. Con l’identità della giovane donna è stato creato un profilo per un sito di incontri. Il caso ora è al vaglio della magistratura.

Il ladro d’identità al momento ignoto avrebbe rubato una foto della ragazza, per creare un falso profilo sul social “Badoo”, portale utilizzato per combinare incontri tra persone. Alla prima foto, ne sono poi seguite altre, con l’aggiunta del numero di cellulare della ragazza 27enne, città di nascita e l’intenzione di conoscere nuove persone.

La vittima in pochi minuti dalla pubblicazione dell’inserzione è stata inondata da messaggi e telefonate provenienti da numeri sconosciuti. Chi ha violato la sua privacy, avrebbe inoltre comunicato con altre persone, utilizzando il suo nome. L’identità della ragazza sarebbe stata poi estesa ad altri portali. La giovane ha ricevuto anche diverse foto, sul proprio cellulare, dal contenuto osceno.

Lascia un Commento