Furto di batterie e cavi elettrici da ripetitori telefonici, tre arresti a Campagna

Sono stati arrestati in flagranza di reato sull’autostrada in direzione Campagna tre napoletani accusati di furto aggravato di batterie accumulatori e cavi elettrici da ripetitore telefonico.

I tre erano a bordo di due veicoli e, dopo aver imboccato un sentiero dissestato, si sono fermati in prossimità di un traliccio-ripetitore per Tim e Vodafone situato in località Ripa della Guardia nel comune di Campagna. Sono stati colti in flagrante mentre, con martello e scalpello, danneggiavano le cabine installate per rubare batterie ed alcuni cavi.

18, gli accumulatori e i cavi trovati nei veicoli dai militari che, quindi, hanno sequestrato i mezzi di trasporto, arrestando i responsabili e conducendoli nel carcere di Salerno

Lascia un Commento