Furto aggravato a Positano, obbligo di dimora per 54enne di Cava de’ Tirreni

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Una nuova misura cautelare dell’obbligo di dimora è stata emessa dal Gip del Tribunale di Salerno nei confronti di un pregiudicato 54enne di Cava de’ Tirreni, ritenuto il responsabile di furto aggravato.

Il provvedimento è stato eseguito ieri sera dai carabinieri a seguito di una denuncia presentata alla stazione dell’Arma di Positano, nello scorso mese di ottobre dal titolare di una struttura alberghiera, sottoposta a ristrutturazione. Durante un sopralluogo ai lavori in corso l’operatore turistico aveva notato che l’ingresso dello stabile era stato forzato ed erano stati rubati oggetti per circa 10mila euro. Il presunto autore è stato individuato grazie anche alle immagini di videosorveglianza registrate da alcune telecamere installate in zona.

 

L’uomo nel 2016 era stato condannato per un furto commesso sempre a Positano.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp