Furti nelle campagne, a breve la convocazione del comitato sulla sicurezza pubblica

Sarà convocato nei prossimi giorni, dalla Prefettura di Salerno, un comitato straordinario interforze per la sicurezza pubblica, a contrasto del fenomeno dei furti nelle campagne.

A farsi portavoce delle richieste degli agricoltori, partecipando all’incontro in Prefettura, anche la senatrice salernitana Angelica Saggese.

In particolare la Coldiretti, da tempo, sta denunciando l’allarme furti, con una situazione divenuta particolarmente critica nella Piana del Sele, nell’area di Gromola-Capaccio e sul territorio degli Alburni. Nel mirino dei malviventi, trattori, attrezzature, gruppi elettrogeni, carburante, concime e anche prodotti agricoli in pieno campo e sotto serra.

Vittorio Sangiorgio, presidente di Coldiretti Salerno, ricorda che nelle prossime settimana partiranno 130 milioni di euro di investimenti nelle campagne del salernitano e gli imprenditori che hanno deciso di investire in questo comparto non possono lavorare col timore di essere derubati.

Per il responsabile provinciale della Coldiretti, serve un patto per la sicurezza nelle campagne.

Lascia un Commento