Furti nella Val d’Agri, arrestati due giovani

Due ladri sono stati arrestati ieri in Val d’Agri in flagranza di reato per furto aggravato in concorso. Sono due fratelli di 26 anni e 20 anni originari della Romania, con precedenti di polizia per delitti contro il patrimonio.

Sono stati bloccati dai carabinieri della Stazione di Brienza in collaborazione con i colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viggiano.

L’arresto dei due giovani è avvenuto in contrada San Giuliano di Brienza da dove era giunta la richiesta d’intervento per un furto in atto nell’isola ecologica. I due fratelli rumeni, dopo essersi introdotti nell’isola ecologica rompendo la rete di recinzione, hanno portato via materiale ferroso. I carabinieri li hanno bloccati a bordo di un autocarro. Gli arnesi da scasso e il veicolo sono stati sottoposti a sequestro, mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

I due fratelli sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Viggiano, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà, presso il Tribunale di Potenza.

Lascia un Commento