Furti in abitazioni e aziende agricole in tutta Italia, 7 arresti nel Salernitano. Le interviste


Sgominata all’alba di oggi una banda dedita ai furti in abitazioni, aziende agricole e opifici delle province di Salerno (Cilento e Piana del Sele), Avellino e Potenza tra il dicembre 2017 e il febbraio 2019. Sono stati più di 80 i furti messi a segno.

7 gli arresti eseguiti dai carabinieri di Agropoli e Vallo della Lucania. Si tratterebbe di cittadini del Marocco che vivono tra Eboli, Battipaglia, Pontecagnano e Roccadaspide.

La base operativa della banda era ad Eboli, tra Campolongo e Corno d’Oro. Sono stati eseguiti anche 10 decreti di perquisizione nei confronti degli arrestati e di altre persone indagate per ricettazione. E’ stata recuperata una grossa quantità di merce rubata destinata poi ad essere rimessa sul mercato. Tra gli arrestati anche uno dei responsabili dell’aggressione ai danni di un carabinieri della Stazione di Casal Velino, che fu pestato nel corso di una perquisizione.

I dettagli dell’operazione sono stati resi noti questa mattina in conferenza stampa a Vallo della Lucania alla presenza tra gli altri del procuratore capo Antonio Ricci

Ascolta l’intervista di Antonio Vuolo
Ricci

Lascia un Commento