Furti d’auto, nel mirino citycar e suv. Alla Campania il primato

Le citycar e i suv sono le vetture più ricercate dai ladri. La maglia nera dei furti d’auto va a Campania e Lazio, con un piccolo dato confortante però: sono aumentati, nel 2018, i recuperi hi-tech di vetture rubate e nascoste addirittura in container sistemati sulle navi e pronti a salpare alla volta del mercato africano.

Gli oltre 220.000 dispositivi installati a bordo, delle vetture e delle moto più appetibili per il business dei furti forniscono oggi un osservatorio unico sull’evoluzione del fenomeno, negli ultimi anni in costante movimento. 

Lo scorso anno si è confermato il trend di crescita di furti dei suv, +62% rispetto al 2017. Fra le preferenze dei ladri ci sono la Range Rover Evoque, Jeep Renegade, Toyota Rav 4, Nissan Qashqai. Nella graduatoria generale il modello della Land Rover è preceduto solo dalle due vetture regine del mercato delle vendite, Panda e 500. FCA detiene il primato dei furti rispetto agli altri brand. 

A livello regionale, la mappa conferma l’incontrastata supremazia della Campania, dove si è registrato il 45% dei casi che hanno coinvolto veicoli dotati di dispositivi LoJack, seguita da Lazio (21%), Puglia (14%).

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento